SA 8000 costi consulenza iso 9001, 14001, 45001, UNI EN 1090 brescia bergamo mantova cremona verona FSC milano ISO 27001 Brescia Milano costo expediting

Accreditamento Reg. Lombardia per Servizi
di Istruzione e Formazione Professionale n. 1116

SA 8000 costo consulente iso 9001 14001 45001 1090 brescia bergamo mantova milano cremona verona costi FSC
Home PageContatti

Consulenza EMAS

Il nostro metodo di lavoro per ottenere la certificazione EMAS

La nostra metodologia prevede la preparazione di una documentazione "snella" che deve aiutare l'azienda a migliorarsi.
L'applicazione del regolamento EMAS deve essere un vantaggio per l'azienda, non un aggravio burocratico e procedurale.

Ecco perché sceglierci come partner per raggiungere la certificazione EMAS:
  • La documentazione necessaria viene elaborata da noi (procedure, manuale, etc.) ed è personalizzata per l'azienda. La finalità è quella di sollevare l'azienda dal carico di lavoro che questi documenti comportano.
  • Assicuriamo una reale presenza in azienda per tutte le attività necessarie al raggiungimento della certificazione. Effettuiamo un numero di incontri in azienda in base alle complessità dei processi e delle problematiche aziendali.
  • Siamo presenti durante le verifiche ispettive dell'ente di certificazione per supportare l'azienda a fronte di richieste dell'auditor.
  • I nostri consulenti sono tecnici alimentari che hanno lavorato nel settore e sono anche auditor certificati.
  • Siamo una società con certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2015.
  • Siamo una società strutturata: all'interno della nostra organizzazione abbiamo varie figure specializzate nei vari ambiti di sviluppo dell'Azienda.

Come si svolge la nostra consulenza EMAS

EMAS sta per Eco Management and Audit Scheme; i nostri consulenti affiancano i referenti aziendali guidandoli nei 10 passi che sono i capisaldi del regolamento EMAS:
  • prepararsi alla certificazione EMAS, raccogliendo informazioni utili dal Comitato Ecolabel e Ecoaudit – Sezione EMAS Italia e all’ISPRA – Servizio Interdipartimentale per le Certificazioni Ambientali – Settore EMAS;
  • eseguire la revisione ambientale della propria organizzazione: una revisione ambientale consiste in un’analisi dei problemi ambientali causati dalle attività di un’organizzazione, che individua gli aspetti ambientali diretti e indiretti più significativi e stabilisce parametri di riferimento per misurare i futuri successi nella riduzione dell’impatto;
  • strutturare il proprio Sistema di Gestione Ambientale (EMS) definendo una politica ambientale e un programma ambientale;
  • implementare il proprio sistema di gestione ambientale (EMS);
  • verificare l’efficacia del proprio sistema di gestione ambientale attraverso un audit ambientale interno;
  • cercare di migliorare continuamente le prestazioni ambientali della propria azienda;
  • preparare il proprio rapporto ambientale;
  • ottenere la verifica del proprio EMAS e la convalidazione del rapporto ambientale: il sistema di gestione relativo alle attività tecniche di registrazione EMAS, accreditamento e sorveglianza dei Verificatori Ambientali EMAS sono svolte in conformità alla norma ISO 9001:2015;
  • inviare la propria registrazione;
  • utilizzare EMAS per dimostrare il proprio impegno ambientale nei confronti dei clienti e fornitori, nonché nei confronti delle autorità.
consuelenza certificazione EMAS milano mantova cremona registrazione emas brescia verona piacenza parma lodi crema varese costo

Perché chiedere una consulenza sul regolamento EMAS?

La certificazione EMAS aiuta tutte le organizzazioni che vogliono sottoporre le proprie prestazioni ambientali a valutazione

L'obiettivo principale del governo dell’ambiente è di prevenire il degrado ambientale predisponendo degli standard per misurare le prestazioni dei soggetti che dispongono di fonti inquinanti e quindi di potenziali rischi per l'ambiente e la salute pubblica. L'impiego di tali standard può garantire il perseguimento di obiettivi di diversa natura, aumentando l’efficacia complessiva della salvaguardia e del management ambientali. Nell’ambito di tali strumenti di politica ambientale contraddistinti dalla volontarietà e da un atteggiamento fattivo dei soggetti economici, i sistemi di gestione ambientale come l'EMAS e la ISO 14001 hanno assunto negli ultimi anni un ruolo fondamentale. Tali schemi, consentono alle organizzazioni di ottenere un riconoscimento dell’efficienza delle proprie prestazioni ambientali: a livello Comunitario con il Regolamento EMAS e a livello internazionale, dalla norma ISO 14001.

Storia della certificazione EMAS

Pubblicato per la prima volta nel 1993, il Regolamento EMAS è stato revisionato nel 2001 e poi nel 2009. A seguito della pubblicazione della nuova norma ISO 14001, è stato successivamente modificato nell’agosto del 2017. L'EMAS concentra l’attenzione sulle prestazioni ambientali che l’organizzazione s’impegna a conseguire e sulle modalità di comunicazione delle stesse, attraverso la Dichiarazione Ambientale EMAS convalidata da un ente terzo accreditato.

Vantaggi per le aziende che si certificano EMAS

La registrazione EMAS comporta una serie di benefici:
  • vantaggi in sede di gara d'appalto;
  • riduzione delle fideiussoni;
  • agevolazioni economiche, incentivi e vantaggi (così come determinate dalle legislazioni vigenti);
  • risparmio di risorse e riduzione dei costi;
  • ritorno di immagine;
  • utilizzo del logo EMAS, che distingue l'organizzazione dalle concorrenti;
  • la dimostrazione dell'impegno alla trasparenza verso i propri stakeholder rispetto alle prestazioni ambientali (analisi ambientale e bilancio di sostenibilità).

Chi può aderire alla registrazione EMAS

Al sistema EMAS possono aderire volontariamente le imprese e le organizzazioni, operanti in qualsiasi settore economico, sia pubbliche che private, aventi sede all'interno o all'esterno della Comunità Europea, che desiderano impegnarsi nel migliorare la propria efficienza ambientale e comunicare i propri risultati agli stakeholders.
Le organizzazioni che si registrano EMAS devono:
  • dimostrare il rispetto della normativa in materia ambientale,
  • impegnarsi nel miglioramento della propria performance ambientale,
  • dimostrare la comunicazione verso le parti interessate,
  • coinvolgere il personale nel miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali,
  • effettuare l'analisi ambientali e identificare tutti gli aspetti ambientali su quali ha influenza, diretti e indiretti, definendone gli impatti,
  • garantire la comunicazione esterna con la messa a disposizione della Dichiarazione ambientale.
La Dichiarazione Ambientale è un documento redatto annualmente al fine di comunicare a tutti i portatori d'interesse le proprie prestazioni ambientali ed il loro andamento nel tempo. La Dichiarazione Ambientale viene verificata e sottoposta anch'essa a certificazione, quale garanzia di veridicità e completezza delle informazioni che contiene. consulenza emas certificazione EMAS milano brescia mantova cremona registrazione emas verona piacenza parma lodi crema varese costo consulenza emas master consulente ambientale comitato emas master certificazione ambientale unione italiana consulenti ambientali master auditor ambientale corso consulente  ambientale consulente ambientale stipendio corsi certificazione ambientale

Come ottenere la certificazione EMAS

La conformità dell'organizzazione al Regolamento EMAS è validata dalla verifica di terza parte di un Organismo di Certificazione accreditato dal Comitato Ecolabel-Ecoaudit. Oggetto della verifica è il sistema di gestione ambientale (SGA) implementato dall'organizzazione e il rispetto dei requisiti cogenti, ovvero norme e leggi applicabili e quelli a cui l'organizzazione ha deciso di aderire volontariamente. In particolare l'Organismo di Certificazione verifica e certifica che:
  • il Sistema di Gestione Ambientale (SGA) sia conforme alla legislazione ambientale applicabile;
  • il SGA sia applicato, operativo ed efficace secondo quanto previsto dall'Allegato II del Regolamento;
  • sia disponibile la Dichiarazione Ambientale EMAS conforme all'Allegato IV del Regolamento e che i dati in essa contenuti siano oggettivamente verificabili.
La registrazione EMAS é valida per tre anni, scaduti i quali è necessario procedere al suo rinnovo.
L'iter da seguire per il rinnovo è il medesimo della prima registrazione.

Quanto tempo è necessario per completare la certificazione EMAS e quanto costa

Per poter ottenere la certificazione EMAS affianchiamo all'azienda richiedente un nostro consulente esperto della norma, che mediante una serie di incontri riesce a definire tutte le procedure e la modulistica necessarie per poter essere preparati alla verifica da parte dell'ente di certificazione e ottenere la certificazione EMAS. I tempi necessari al raggiungimento della certificazione dipendono dalla complessità dei processi aziendali e dalla reattività dell'azienda. Una volta all'anno poi l'ente di certificazione effettuerà l'audit di mantenimento per poter rinnovare la certificazione.
Richiedeteci un preventivo per la consulenza EMAS.

Dove opera il consulente EMAS di Area ISO

Area ISO mette a disposizione delle aziende la professionalità dei propri consulenti EMAS a Bergamo, Milano, Brescia, Mantova, Verona, Torino, Lodi, Crema, Cremona, Piacenza, Parma e nel resto del territorio nazionale.

Regolamento EMAS PDF

Regolamento EMAS III